Piumini dal Trentino Alto Adige
                          Tradizione, Qualità e Assistenza

Servizio Newsletter

  • La tua e-mail:
    La tua località:
    Indicare se sei:
    Privato
    Azienda/Rivenditore
    Voglio richiedere la:
    Sottoscrizione
    Cancellazione

 
PERCHÈ UN CAPO IMBOTTITO IN PIUMA O PIUMINO

 

Da sempre la piuma viene utilizzata come ornamento nello spettacolo, nei riti tradizionali o nelle cerimonie. Troviamo piume dalle svariate forme e colori che abbelliscono costumi e abiti nell’alta moda, piume che ci sostengono su morbidi cuscini di confortevoli salotti, ma il principale utilizzo rimane comunque negli imbottiti, piumoni e trapunte, abbigliamento, elementi per l’arredo.
 
QUALI PIUME E QUALI PIUMINI
Nelle imbottiture di piumini e trapunte per il letto il migliore prodotto è quello fornito da animali acquatici, quindi oche e anitre.
La piuma viene utilizzata per imbottiture che richiedono un certo sostegno abbinato ad un effetto “molla” naturale quali per esempio cuscini da salotto o guanciali. Le piumette, delle quali ci sentirete parlare, sono delle piccole piume, soffici e leggere, che vengono miscelate ai fiocchi di piumino per ottenere diverse qualità, contribuiscono a tenere separati tra di loro i fiocchi di piumino, quindi ad agevolarne il movimento e l’aerazione.
Piuma d'oca

Il piumino è la parte più nobile non ha parti rigide, deriva dal sotto collo e sotto ali dell’animale. Per ogni oca si ricavano 20 grammi circa di piumino.
  
Il migliore Piumino destinato all’imbottitura di capi che devono isolare dal freddo o dal caldo proviene da animali che vivono in particolari condizioni climatiche. Preferiamo quindi oche e anitre che vivono al Nord, dove freddi polari ed acque gelide ci danno una ampia dimostrazione di come questi animali vengano protetti ed isolati dal freddo dall’acqua e dal ghiaccio.
 
I fattori che caratterizzano un Piumino pregiato sono:

  • leggerezza
  • genetica
  • sistema di allevamento
  • alimentazione
  • provenienza e clima
  • modalità di prelievo
  • processo di lavaggio e sterilizzazione
Piumino

 
Le qualità di un buon Piumino d’Oca sono:

  • leggerezza
  • sofficità
  • capacità di riempimento (filling power)
  • elasticità
  • resistenza alla compressione
  • igroscopicità
  • coibenza (potere termico)

Un fiocco di piumino pesa dai 2 ai 3 milligrammi, per fare un grammo di piumino ci vogliono dai 300 ai 500 fiocchi.
Il piumino ha una grande capacità di assorbire l’umidità che il corpo espelle durante il sonno, eliminandola durante il giorno con una naturale aereazione. Mantiene quindi il corpo termoregolato adattandosi alla temperatura corporea (ideale) e mantenendola inalterata.
Il piumino è antifiamma e assolutamente igienico, poichè antiallergico.

taglio QUALI TESSUTI
Il piumino, per poter svolgere al meglio la propria funzione, necessita di materiali adatti e leggeri. I tessuti devono garantire una perfetta tenuta oltre che una ottima traspirazione.

QUANDO IL PIUMINO
Diciamo sempre che chi dorme una volta con il Piumino non lo abbandona più.
Le moderne tecniche di lavorazione e le continue ricerche ci permettono di realizzare piumini “senza frontiere”.
 

La vasta gamma proposta spazia infatti dal classico Piumino invernale, al Piumino per le mezze stagioni, ai leggerissimi capi estivi realizzati con appena 300 grammi di imbottitura.